[Release Party]: The Midnight Sea di Kat Ross

Benvenuti al release party dedicato a The Midnight Sea di Kat Ross, edito Dunwich Edizioni.

Da oggi è possibile acquistare, sia in formato ebook (€ 3.99 – Gratis per Kindle Unlimited ) sia in formato cartaceo (€ 14.90), il primo volume della serie The Fourth Element. Composta da tre libri, la serie è stata pubblicata già in lingua originale e ora grazie alla Dunwich Edizioni sarà possibile leggerla in italiano.
Tantissimi blog hanno deciso di aderire al release party e tutti avranno lo stesso banner che vedete sopra (opera di Tania Sarnà). Per non perdervi tutti gli appuntamenti di oggi seguite la pagina Facebook della casa editrice QUI.

LINK PER L’ACQUISTO: QUI

SINOSSI

Sono la luce contro l’oscurità.
L’acciaio contro la negromanzia dei Druj.
E usano demoni per cacciare altri demoni…

Nazafareen vive per la vendetta. È una ragazza dell’isolato clan Four-Legs e tutto ciò che sa dei Water Dog del Re è che legano a sé delle creature malvagie chiamate daeva per proteggere l’impero dai non-morti. Ma quando arrivano degli esploratori per reclutare persone con il dono, afferra al volo l’opportunità di unirsi alle loro file per dare la caccia ai mostri che le hanno ucciso la sorella.
Segnata dal dolore, è disposta a pagare ogni prezzo, anche se significa legarsi a un daeva chiamato Darius. Umano solo nell’aspetto, possiede un potere terrificante, controllato da Nazafareen. Ma i bracciali d’oro che li uniscono hanno un indesiderato effetto collaterale. Ciascuno prova le emozioni dell’altro, e l’umana e il daeva cominciano a diventare pericolosamente intimi.
Mentre inseguono un nemico mortale lungo l’arida Great Salt Plain fino alla scintillante capitale Persepolae, dissotterrando i segreti del passato di Darius, Nazafareen è costretta a mettere in dubbio la schiavitù dei daeva e la sua stessa lealtà nei confronti dell’impero. Ma con un male antico che si agita al nord e un giovane conquistatore che controlla l’ovest, il destino dell’intera civiltà potrebbe essere in pericolo…

Serie “The Fourth Element”:

  • The Midnight Sea
  • Blood of Prophet (Inedito in Italia)
  • Queen of Chaos (Inedito in Italia)

AUTRICE Kat Ross ha lavorato come giornalista delle Nazioni Unite per dieci anni prima di ritirarsi felicemente a fare ciò che le piace di più: inventare cose. È l’autrice del thriller distopico Some Fine Day e della serie Il Quarto Elemento. Adora i miti, i mostri e scenari da apocalisse. Per altre informazioni sui libri di Kat, puoi trovarla alla pagina katrossbooks.com.

RECENSIONE

Anche se fossi libero, sceglierei te.

Il romanzo è un legame. Qualcosa che sia Nazafareen sia Darius non hanno mai voluto. Far parte però dei Water Dog comporta questo. Per far fronte alla guerra contro i non morti i Water Dog devono legarsi ai daeva per usufruire dei loro poteri.

Capii subito dove fosse Darius e cosa stesse facendo. Era un altro effetto collaterale del legame, avrei scoperto poi. Riuscivo a sentire il suo cuore che batteva.

Protagonisti davvero accattivanti che trascinano il lettore in un mondo fantastico popolato da creature sovrannaturali e mitologiche, questo è il romanzo di Kat Ross. Un’autrice che ha saputo raccontare una storia che ho letto tutta d’un fiato.
Nazafareen è un’eroina che è stata accolta tra i ranghi dei Water Dog. Vuole vendicare la morte della sua sorella più piccola, ma ha tantissimo da imparare. Trascorrerà la sua adolescenza con loro e imparerà tecniche di combattimento. Quando raggiunge l’età e la maturità giusta, sancirà il legame con il daeva Darius attraverso un potente bracciale.

Era sdraiato sulla schiena e guardare la tempesta. Per un folle istante mi chiesi se l’avesse scatenata lui. Ma neanche Darius poteva essere tanto forte.

Ho apprezzato entrambi i protagonisti perché sono forti, intraprendenti e non si arrendono al mondo esterno. Vogliono combattere per un’ideale, ma quando scopriranno che la realtà è ben diversa da quella che gli hanno sempre propinato, faranno valere i loro insegnamenti e affronteranno l’impero.

Ma Darius aveva detto di perdersi quando toccava il potere. Di diventare nulla. Solo un filo nel grande arazzo dell’universo. E mi domandai per la prima volta se essere una daeva fosse davvero una maledizione o una benedizione sotto mentite spoglie.

Davvero un ottimo inizio per una serie che si preannuncia fantastica, in grado di trasportarci nella mitologia persiana. Preparatevi perché questo è solo l’inizio del viaggio.

Voto 4 / 5 stelle!

  • 1 stella: pessimo
  • 2 stelle: scarso
  • 3 stelle: buono
  • 4 stelle: ottimo
  • 5 stelle: meraviglioso

Ancora non siente convinti? Allora vi lascio i 5 MOTIVI PER LEGGERE THE MIDNIGHT SEA

Precedente Recensione: Ogni cosa a cui teniamo di Kerry Lonsdale Successivo Anteprima: Gioie e dolori di Abigail Roux